A Campoli Appennino il IX congresso nazionale della CO.N.G.E.A.V.

Il piccolo ma meraviglioso borgo di Campoli Appennino è stata la cornice del IX congresso nazionale della CO.N.G.E.A.V., L’associazione nazionale di Guardie ambientali ed ecologiche, che si occupano di monitoraggio e tutela del territorio, che si è svolto dal 28 al 30 aprile.
Il sindaco di Campoli, Pancrazia Di Benedetto  intervenuta in apertura dei lavori, ha ringraziato l’associazione per l’impegno profuso dai volontari per dare supporto alle pubbliche amministrazioni e ai cittadini per la raccolta differenziata, per la tutela del patrimonio ambientale e per il monitoraggio dei siti e delle aree più a rischio di inquinamento e abbandono dei rifiuti. Ha ricordato inoltre come una quota veramente importante del bilancio comunale sia stanziato, ogni anno  per il problema dei cani randagi, problema contro il quale i volontari possono dare un sensibile aiuto.
Numerose le delegazioni da tutta Italia, tra cui le delegazioni provinciali di Frosinone, e le sedi locali di Cassino e di Sora.
Durante la tre giorni del congresso si sono alternati sul palco diversi esperti e consulenti, che hanno presentato le opportunità e le novità che interessano le associazioni di volontariato con il nuovo codice degli enti del terzo settore.
Il presidente provinciale e di Cassino, Claudio Ospedale, ha dichiarato: “la Congeav è una associazione che da ormai quasi dieci anni porta avanti un ruolo fondamentale per il monitoraggio del territorio. La sede di Cassino, benché giovanissima, nata da poco più di un anno, conta già una ventina di volontari iscritti, di cui la maggior parte è stata anche ispettore volontario per il comune di Cassino tra il 2015 e il 2017, quindi con un’esperienza importante e una formazione specifica di livello. Il nostro obiettivo è quello di creare un gruppo di persone che credono fortemente nell’ambiente, nell’ecologia e nel valore del verde pubblico per il benessere dei cittadini. Abbiamo già in previsione, nelle prossime settimane, l’organizzazione di diversi corsi di formazione, sia teorici che pratici, a cui potranno partecipare sia i nostri iscritti che tutti i cittadini interessati.
Invitiamo tutti i cittadini che desiderano avere maggiori informazioni a scriverci via email a congeav.cassino@gmail.com”.