Accademia di Belle Arti di Frosinone: Open Day 2017

Esposizioni, conferenze, concerti, visite al museo.

Archiviata con grande successo la quinta edizione de “I giovedì dell’accademia” Palazzo Tiravanti si appresta ad ospitare giovedì 15 giugno l’Open Day 2017.
L’ Accademia di Belle Arti di Frosinone torna ad aprire infatti le porte della propria sede al territorio affinché possa vedere da vicino le tante attività degli studenti: durante l’intera giornata, infatti, studenti e docenti apriranno i laboratori per permettere al pubblico di comprendere la complessità del lavoro sull’arte.

Il ricco programma prevede alle ore 10,30 Orientamento corsi e laboratori aperti; alle ore 15,00 la visita guidate al MACA – Museo di Arte Contemporanea; alle ore 16,30 performance artistiche, terrazzo polivalente; alle ore 20,30 la prima Rassegna delle Accademie, Scuole di Fashion Design; alle ore 21,00 il Concerto del Maestro Danilo Rea

Esposizioni, lezioni, conferenze, rappresentazioni teatrali, concerti, performance, visite al museo saranno la struttura portante di tutta l’iniziativa, fortemente voluta dal Direttore, Luigi Fiorletta, dal Presidente, Ennio De Vellis, dal rappresentante MIUR nel CdA, Gianluca Grossi e da tutto il corpo accademico.

L’Open Day si aprirà, nella mattinata del giovedì 15, con l’orientamento per gli studenti interessati all’iscrizione al prossimo Anno Accademico, a cui faranno seguito momenti di riflessione e di intrattenimento, per chiudersi, nel pomeriggio, con la visita al MACA (Museo di Arte Contemporanea dell’Accademia), l’unico tra le venti Accademie del territorio nazionale.
Dalle ore 20,30 le luci si accenderanno sulla terrazza del Polivalente, antistante il palazzo Pietro Tiravanti, dove verrà inaugurata la Prima Rassegna delle Scuole di Fashion Design delle Accademie di Belle Arti Italiane con la partecipazione di Brera, Foggia, Frosinone, Macerata, Milano, Napoli, Roma, Torino e la straordinaria partecipazione degli studenti provenienti da Lahore in Pakistan.
Seguirà, nel corso della serata il concerto del Maestro Danilo Rea. Il clou sarà il grande spettacolo del gioco di luci e interventi in 3D che spazieranno nel cielo di Frosinone.

Ancora una volta l’ Accademia di Belle Arti di Frosinone intende sottolineare la volontà di agire sul territorio, per proporsi come nucleo propulsore di attività culturale non solo per la città e l’intera provincia ma anche sul tutto il territorio nazionale.