Adeguamento sismico alla scuola “G.B. Vincenzo Caramadre”, partiti i lavori

Si tratta di un intervento da 620 mila euro che renderà la scuola frequentata da decine di alunni. I lavori si protraranno per 4 mesi

“Si tratta di un’opera importantissima che darà massima sicurezza agli alunni e al personale della scuola.
Un intervento atteso da anni sul quale la ditta ha apportato un progetto migliorativo nel solo interesse della scuola che, una volta, ultimato renderà la struttura totalmente aderente alla normativa antisismica. I lavori andranno avanti per 4 mesi e all’avvio dell’anno scolastico 2018-2019 sarà consegnato. La sicurezza dei cittadini, a tutti i livelli, è al primo posto di quest’amministrazione l’avvio di questi lavori ne è la testimonianza”, ha commentato il sindaco Anselmo Rotondo.

“Ringrazio il sindaco e l’ufficio tecnico che mi hanno supportato in questo lungo iter costellato di problemi burocratici.
A breve sarà ultimato anche l’intervento per la pensilina all’ingresso della stessa scuola. Ai detrattori, che in questi mesi hanno prefigurato sciagure, auguro di godersi quest’opera per l’adeguamento sismico e la pensilina”, ha aggiunto l’assessore alla pubblica istruzione Armando Santini.