Alla Reggia di Caserta la “Domenica di carta” e la “Giornata nazionale delle famiglie al museo”

Domenica 8 ottobre si svolgeranno due iniziative speciali dedicate alle famiglie e al patrimonio librario e documentario.

La “Domenica di Carta” offrirà al pubblico la possibilità di accedere alla lettura degli atti archivistici e di ammirare le planimetrie dell’archivio e le colorate cromolitografie della biblioteca palatina.

Saranno in esposizione documenti, manoscritti, tavole planimetriche e codici pregiati riguardanti gli “Allevamenti e cacce reali dei Borboni” custoditi nell’Archivio Storico e nei volumi della Biblioteca.

Le visite straordinarie sono in programma dalle 9 alle 16 a cura del personale dell’area documentale della Direzione Reggia.

A seguire degustazione dei prodotti caseari del Caseificio Il Casolare di Alvignano (CE).

Domenica si celebra anche la “Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo”, e la Reggia offrirà l’opportunità di partecipare ad attività creative e didattiche finalizzate alla fruizione del patrimonio culturale.

L’ufficio Promozione Culturale, Servizi Educativi e Marketing in collaborazione con l’associazione culturale Silentia Sonantis proporrà “A spasso con i dinosauri”, che si svolgerà nel parco della Reggia presso la Fontana dei Delfini alle ore 10,30 e alle 14,30, durata di 60 minuti. Il pubblico si troverà a scoprire come vivevano i Dinosauri nella loro epoca e come è cambiata la vita con la comparsa dell’Homo Sapiens. I piccoli visitatori potranno fare foto, accarezzarli e giocare con loro ascoltando le storie. Per questioni tecniche dettate dalla struttura interna e dal materiale dei dinosauri non è possibile effettuare lo spettacolo in caso di pioggia e neanche se dovesse piovere la notte prima dello spettacolo stesso.

Inoltre con l’associazione Assoflute proporrà uno spettacolo musicale “Esopo tra favola e musica” sul Vestibolo Superiore alle ore 11,30 e 16, una rilettura in chiave musicale delle favole di Esopo per voce recitante e quintetto di fiati, musica originale del maestro Salvatore Schembari. La narrazione sarà accompagnata da acquerelli realizzati dallo stesso compositore, per avvicinare i bambini al mondo della musica classica.

Le iniziative della “Domenica di Carta” e “Famiglie al Museo” sono comprese nel biglietto d’ingresso.-