Aquino – Vandali in azione con bombolette spray. Il sindaco: “Educazione civica nelle scuole”

Un giorno di festa imbrattato da atti vandalici in centro ad Aquino. Stamattina, proprio in occasione delle celebrazioni commemorative del primo novembre, le porte del Comune e alcuni edifici nei pressi della Madonna della Libera sono stati danneggiati con scritte e disegni.

Libero Mazzaroppi

A denunciare l’accaduto è il sindaco Libero Mazzaroppi che ha affermato: “Gli episodi di imbrattamento mi hanno ferito profondamente. Tra l’altro seguono di pochi giorni altri apparsi sulla chiesa della Madonna della Libera di cui non abbiamo voluto divulgare il contenuto perché indicibile.

La mia reazione? È di trasmettere le buone maniere per dare un esempio valoriale a tutti. I miei figli per primi e tutti gli altri poi.

Quindi domani mattina farò pulire tutto con la speranza che il dibattito che si è aperto su questa vicenda aiuti a migliorare le coscienze di ognuno.

OCCORRE RIPORTARE L’EDUCAZIONE CIVICA NELLE SCUOLE. QUESTA È LA VERA RIVOLUZIONE DA FARE”.