Arpino, RebellArte in mostra fino a giovedì

C’è tempo solo fino a giovedì 10 agosto per visitare Rebel­lArte. La mostra di Alessandra De Michele e Monica Rea è all­estita presso il sec­ondo piano di Palazzo Boncompagni ad Arp­ino ed è stata inaug­urata venerdì scorso davanti ad una inte­ressata platea. Alla presentazione al pu­bblico delle due art­iste ci ha pensato la consigliera delega­ta alla Cultura, Rac­hele Martino, promot­rice dell’evento che ha illustrato i lav­ori esposti, sofferm­andosi sulle differe­nze artistiche tra le due sia come sogge­tti che come tecnica. “La sensibilità di Alessandra e di Mon­ica – ha commentato Rachele Martino – pur muovendosi su terr­eni differenti, si nutre della stessa in­tensità data dalle esperienze di vita pa­ssate e con lo sguar­do rivolto al futuro. Le due artiste sono reduci da Arte Sal­erno, una esperienza straordinaria al fi­anco di Vittorio Sga­rbi e molto fortunata visto che la De Mi­chele ha ricevuto un importante premio. A loro va il mio pla­uso e il mio ringraz­iamento, nonchè il mio augurio per un fu­turo ricco di soddis­fazioni”.

Rachele Martino con le protagoniste di RebellArte

Presso la mostra si potranno ammirare anche due op­ere che sono all’ast­a, il cui ricavato sarà devoluto all’ass­ociazione Sos Donna – Centro di Ascolto. Nel corso dell’inau­gurazione il present­atore Diego Di Iorio ha letto due poesie scritte dalle due artiste che si sono rivelate professionis­te a 360 gradi dimos­trando interessi in diverse discipline.