Frosinone – Celebrata la giornata mondiale della Cri

Celebrata, stamani, presso il Comune di Frosinone, la giornata mondiale della Croce Rossa, alla presenza della delegazione del comitato del capoluogo, dell’assessore Rossella Testa e del segretario generale dell’ente, Angelo Scimè.

L’8 maggio ricorre, infatti, la Giornata mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. Tale data coincide con il giorno di nascita del suo fondatore: l’imprenditore svizzero Jean Henry Dunant che la istituì nel 1863 e che ha ricevuto, per questo motivo, il Nobel per la Pace. Da allora, sono 191 i Paesi che hanno aderito all’associazione internazionale attraverso altrettante società nazionali individuali. Tra queste, c’è anche la Croce Rossa italiana nata il 15 giugno del 1864. Nel mondo sono circa 17 milioni – di cui oltre 160 mila in Italia – i volontari della Croce Rossa: tenendo conto della rete umanitaria globale, si arriva a circa 80 milioni di persone impegnate nell’istituzione di soccorso volontario ispirata all’universalità dei diritti.