La comunità di San Pietro Infine si unisce in onore della protettrice

San Pietro Infine – La festa comunitaria in onore della Protettrice del paese Maria Santissima dell’Acqua, è terminata con I festeggiamenti dell’8 e 9 settembre.

Il programma religioso è iniziato il 30 agosto con il rito di accoglienza della Protettrice, dove i fedeli si sono riuniti nella chiesa di San Nicola, assistendo alla funzione liturgica presieduta da parroco Mons. Lucio Marandola. Dal 31 agosto è iniziata la novena di preparazione alla festa e fino al giorno 9 ci sono state le confessioni, il Santo Rosario e le S. Messe.
Nel pomeriggio dell’8 settembre si è svolta la processione Solenne in onore di Gesù Sacramentato con l’atto di Consacrazione della comunità in piazza Risorgimento.

Il giorno 9 si sono celebrate due S. Messe in mattinata, nel pomeriggio si è snodata la Solenne Processione per le vie del paese con le Sacre Effigi di Maria SS.ma dell’Acqua e della Mamma S.Anns, accompagnate dalla banda musicale.

La funzione religiosa si è conclusa con il Te Deum di ringraziamento e la benedizione Eucaristica presieduta dal Mons. Lucio Marandola e presenziata dai sacerdoti D. Remo Marandola (Vicario Foraneo), D.Antonio Molle, D.Salvatore Brunetti, D.Mario Colella, D.Marcello Di Camillo, D.William Di Cicco.

Il 13 settembre la Vergine farà ritorno in processione, nella Sua sede, nella chiesetta – Santuario periferica di via Fontana.

Antonietta Perrone