BPC illumina il Natale

Un natale luminoso, un Natale pieno di luce. E’ l’augurio della Banca Popolare del Cassinate ai suoi clienti, ai soci, agli stakholders, a tutta la comunità. Ma è anche il senso delle belle luminarie che, anche quest’anno, la banca ha installato sulle facciate delle sue filiali: a Cassino, Frosinone, Sora, Ceprano, Ceccano, Formia la Banca ha rivestito di luce le sue filiali, decorandole con speciali illuminazioni artistiche a tema natalizio e regalando a tutti un’atmosfera di festa. Brillano le facciate delle filiali, avvolte da una cascata di luce e da fiocchi luminosi. I giardini di Piazza Diaz a Cassino e il giardino della filiale di Frosinone sono diventati luminosi salotti con ambientazioni particolari e suggestive. E proprio per contribuire a creare la bella atmosfera natalizia, così cara a tutti noi, alle famiglie, ai più piccoli, la BPC ha anche contribuito alla realizzazione del “Magico Villaggio di Babbo Natale” ad Aquino, che sta incontrando il consenso di tantissimi entusiasti visitatori.

Quella delle illuminazioni natalizie è ormai una felice tradizione per la Banca Popolare del Cassinate che in questi anni, ha sperimentato delle soluzioni davvero innovative e suggestive, che hanno suscitato molta attenzione da parte del pubblico e hanno riscosso molto successo.

E’ una grande soddisfazione, ogni anno – dice Donato Formisano, presidente della BPC – vedere che le nostre sedi contribuiscono a rendere più belle le nostre città, ad arricchirne e impreziosirne l’atmosfera di festa. Ed è bello vedere come spesso si trasformano anche in sfondi esclusivi per foto di gruppo e selfie che, in questi giorni, vediamo condivisi anche sui social network. Siamo davvero contenti che il nostro impegno incontri tanto consenso e che, anzi, abbia suscitato in tanti altri, sulla scia di quanto abbiamo fatto in questi anni, la voglia di abbellire, a loro volta, case, città e palazzi con luci artistiche. In particolare quest’anno, infatti, abbiamo notato un maggior numero di installazioni luminose che speriamo possano contribuire a rallegrare grandi e piccini e a creare una bella atmosfera natalizia, piena di gioia, di festa, di calore. In molte città, come Salerno, le illuminazioni sono davvero delle opere d’arte che, ogni anno, richiamano centinaia di visitatori e sono ormai diventate meta obbligata del turismo natalizio. E’ bello vedere che anche nella nostra provincia ci si muova in questa direzione, valorizzando anche le capacità, la creatività, la competenza, la professionalità degli installatori locali, ai quali va il nostro plauso per l’ottimo lavoro che anche quest’anno è stato eseguito.

Il Natale è festa delle famiglie, è momento per ritrovarsi, per esprimere il proprio affetto, per testimoniare l’amicizia, l’amore, per riscoprire il valore della fratellanza, della solidarietà, la bellezza della nostra tradizione e della nostra spiritualità. Il nostro augurio è, innanzitutto, che il lavoro fatto contribuisca a diffondere un clima di serenità e di festa in questo Natale 2017.

Ma l’augurio è anche che questo nostro impegno per rendere più attraenti gli spazi che abitiamo, possa far crescere in tutti noi l’amore e la cura per gli spazi delle nostre città e possa suscitare in tutti la voglia di rendere più belli gli ambienti in cui viviamo. Ormai da diversi anni la nostra banca ha messo a punto uno speciale finanziamento per il rifacimento estetico degli edifici e per l’abbellimento delle facciate dei palazzi attraverso operazioni di restyling che valorizzano la bellezza delle città. “Fai più bella la tua città” è non solo un finanziamento, ma un progetto, un sogno, un augurio per le nostre città: vivere in luoghi belli ci fa vivere meglio, ci educa al rispetto del nostro territorio, ci spinge ad essere persone più attente all’ambiente. Per questo speriamo che, come accaduto per le luminarie natalizie, in tanti possano accompagnare la Banca Popolare del Cassinate nell’impegno di valorizzazione del nostro territorio”.