Buschini: “Commissione Patenti a Cassino un servizio al territorio”

Questa mattina l'Assessore Buschini ha svolto un sopralluogo con il consigliere Fardelli

“Questa mattina mi sono recato, insieme al Consigliere Regionale Marino Fardelli, presso la sede della Commissione Patenti a Cassino, una realtà fortemente voluta dalla Regione Lazio e da poco operativa sul territorio presso gli uffici di via Di Biasio dell’ex ospedale Gemma De Posis. L’ubicazione della Commissione Patenti anche a Cassino è altamente strategica e pensata per venire incontro alle richieste dei cittadini che possono disporre di una più semplice e immediata fruizione del servizio. Ho potuto personalmente appurare l’operatività della struttura e siamo soddisfatti perché, alla conclusione di un iter molto complesso, si offre finalmente un servizio ai cittadini del cassinate che non dovranno più recarsi a Frosinone con tutti i benefici che ne conseguono”.

Lo dichiara in una nota l’Assessore Regionale Mauro Buschini

“La Commissione Patenti a Cassino funziona e i cittadini di tutto il comprensorio possono usufruirne senza doversi recare a Frosinone così come accadeva fino a qualche settimana fa”. Lo afferma soddisfatto il consigliere regionale Marino Fardelli che sin dal suo insediamento, nel 2013 nel Governo di Nicola Zingaretti, aveva segnalato il disagio degli utenti cassinati. “La Regione Lazio aveva recepito immediatamente la necessità di istituire una Commissione Patenti anche a Cassino che potesse servire tutto il vasto territorio dei comuni limitrofi. Insieme alla Asl che ha immediatamente attivato tutto l’iter, la Regione Lazio ha superato una serie di ostacoli burocratici dovuti ad un percorso presso la Presidenza dei Ministri abbastanza complesso e nel mese di maggio scorso il Presidente Zingaretti ha potuto firmare il Decreto”. Il consigliere regionale Marino Fardelli che questa mattina insieme all’assessore Mauro Buschini ha verificato personalmente la funzionalità dell’ufficio, ricorda inoltre che la stessa richiesta in Regione, nel 2013, giunse anche dall’allora sindaco Giuseppe Golini Petrarcone che pure si è detto soddisfatto. “Il lavoro di squadra ha portato al risultato sperato – ha concluso il consigliere Fardelli – E’ importante che ora gli utenti del cassinate abbiano la possibilità di recarsi in un ufficio più vicino, una struttura che tra l’altro è nuova e funzionale presso l’ex ospedale Gemma de Posis con ingresso presso il terzo cancello”.