Cani da caccia cadono in una forra durante una battuta di caccia al cinghiale, salvati dai vigili del fuoco a Conca Casale

Ieri durante una battuta di caccia al cinghiale due cani sono caduti in una forra, una profonda gola a pareti verticali molto vicine tra le quali scorre un corso d’acqua, nel comune di Conca Casale in provincia di Isernia.
I Vigili del Fuoco hanno raggiunto il punto di caduta nella forra, dopo aver percorso un lungo tratto impervio lungo il crinale della vallata, e utilizzando tecniche speleo alpinistiche si sono calati nella forra raggiungendo ad uno ad uno i due cani, imbragandoli e riportandoli in
superficie ai legittimi proprietari.