Casalvieri – Fermati tre giovani con il pollice verde stupefacente. 

Durante uno dei numerosi controlli sulla SSV Sora-Cassino, nella mattinata di ieri, a Casalvieri, i militari della locale Stazione dei Carabinieri hanno notato e fermato un’auto ritenuta sospetta.

Da una prima perquisizione, i militari hanno rinvenuto  una dose di hashish nascosta sotto il tappetino dell’auto ed un coltello a serramanico.

I tre giovani a bordo, tutti sorani e poco più che ventenni, sono stati accompagnati in caserma e sottoposti a perquisizione personale, a seguito della quale uno di loro è stato trovato in possesso di un’ulteriore dose, nascosta all’interno degli slip.

Sono scattate quindi le conseguenti perquisizioni domiciliari, che hanno portato al rinvenimento di due piante di marijuana alte circa 80 cm., tre bilancini di precisione, oggetti per il confezionamento e ulteriori 10 grammi di hashish.

I tre sono stati deferiti in stato di libertà per “detenzione illecita, coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nonché possesso ingiustificato di arma bianca”. Lo stupefacente, il coltello ed il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro.