Cassino – Compra online un trattore ma è una truffa, denunciati i “venditori”

Un cassinate decide di servirsi dell’e-commerce per acquistare un trattore agricolo.

Letto l’annuncio online, l’uomo prende contatti con l’inserzionista che fornisce gli estremi di una carta ricaricabile su cui effettuare il pagamento affinché la pratica potesse essere perfezionata.

Dopo aver versato la somma di 4.500 euro ed attesi i necessari tempi tecnici per la consegna, l’acquirente inizia a sollecitare telefonicamente il venditore, fino a quando l’utenza da lui contattata improvvisamente diventa irraggiungibile.

L’uomo inizia allora a sospettare di essere stato truffato e si rivolge al Commissariato di Cassino.

Scattono le indagini.

Gli inquirenti risalgono all’intestatario dell’utenza di telefonia mobile, che risulta essere intestata ad un residente in provincia di Reggio Calabria, mentre la carta di credito ricaricabile intestata ad un concittadino del suo complice.

Entrambi dovranno rispondere del reato di truffa in concorso.

La Polizia di Stato invita ad effettuare acquisti online in sicurezza e a diffidare di “affaroni” che molto spesso si rivelano truffe.