Cassino – Danneggia 13 auto e aggredisce i poliziotti, arrestato 26enne ghanese

Il commissariato di polizia di Cassino
Il commissariato di polizia di Cassino

Cassino – Ha danneggiato 13 auto in sosta con una pietra. E’ accaduto nella tarda serata di ieri in una strada del centro a Cassino dove gli agenti del commissariato di polizia di Cassino si sono precipitati dopo aver ricevuto la segnalazione.

L’uomo, un 26 enne del Ghana con pregiudizi penali per reati contro la persona stava danneggiando i vetri di diverse auto con una pietra.

Alla vista dei poliziotti nel tentativo di fuggire li ha aggrediti prima con la pietra che aveva ancora in mano e poi con calci e pugni, ma gli agenti sono riusciti subito a bloccarlo e ad arrestarlo con l’accusa di danneggiamento aggravato, porto abusivo di arnesi atti ad offendere, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

Gli agenti feriti sono stati refertati al pronto soccorso dell’ospedale Santa Scolastica e giudicati guaribili in 5 giorni.

Sono in corso accertamenti sulla regolarità della permanenza dello straniero sul territorio nazionale.