Cassino, Registro Tumori – il Sindaco D’Alessandro e il consigliere Di Mambro incontrano la ASL

Carlo Maria D'Alessandro

Il Sindaco del comune di Cassino, Carlo Maria D’alessandro e il consigliere comunale, Carmine Di Mambro hanno incontrato, questa mattina, presso la Asl di Frosinone il Commissario straordinario Luigi Macchitella e il dottor Giancarlo Pizzutelli Direttore del Dipartimento di Prevenzione ASL Frosinone, per discutere dell’effettiva istituzione del Registro dei tumori nel territorio della Provincia di Frosinone.

“Il Commissario Macchitella e il dottor Pizzutelli ci hanno comunicato che venerdì prossimo si svolgerà una riunione a Roma per organizzare l’attivazione di questa importante forma di prevenzione in tutte le Asl della Regione Lazio. – ha detto il Sindaco Carlo Maria D’Alessandro – Ci hanno altresì rassicurato che entro breve termine il registro dei tumori sarà operativo e funzionante per quanto concerne la Asl di Frosinone”

“Spero che questa mia battaglia – ha detto invece Carmine Di Mambro – porti effettivamente, come ci hanno rassicurato i vertici dell’azienda sanitaria locale del territorio alla istituzione di questo importante strumento per la tutela della salute di tutti i cittadini. Mi auguro che le affermazioni di Macchitella trovino riscontro tra qualche giorno nei fatti. Non ho tollerato le prese in giro di Zingaretti figuriamoci quelle di persone che dovrebbero lavorare per assicurare una qualità della vita migliore a tutti noi.

Restiamo dunque in attesa che arrivi qualche segnale concreto dopo la riunione del 22 settembre a Roma, ma i miei appelli ai Sindaci, ai parlamentari e ai consiglieri regionali eletti sul territorio per contribuire a reperire le risorse necessarie per istituire ufficialmente il registro dei tumori restano ancora validi ed io a disposizione di chiunque voglia sostenere questa battaglia per la salute pubblica. Perché grazie a questa azione sembrerebbe che le cose si stiano muovendo”.