Cassino – “Scontro” Yorkshire – Pitbull: la Polizia di Stato denuncia la proprietaria

Due giovanissime padroncine sono a passeggio con il loro amici a 4 zampe: uno Yorkshire ed un Pitbull.
L’incontro non è dei più pacifici: il Pitbull attenziona la sua preda, sfugge al controllo della padroncina ed aggredisce lo Yorkshire. A fine “incontro” cagnolino e proprietaria si leccano le ferite, a riportare la peggio l’amico a 4 zampe.
Nel frattempo sul posto arriva anche la Volante del commissariato di Cassino che era stata allertata. I poliziotti hanno ricostruito la dinamica ed hanno denunciato una 32enne.

Dovrà rispondere di omessa denuncia di animali, lesione personali, abbandono di persone minori e maltrattamenti in famiglia. Le indagini degli inquirenti, infatti, non si sono ovviamente fermate ad accertare soltanto la proprietà del cane “aggressore”. I poliziotti si sono trovati davanti ad una triste storia familiare fatta di maltrattamenti e di disagio sociale.