Cassino – Si ripete la tradizione dell’incoronazione della madoninna

Un rito che si ripete ogni anno e che unisce la comunità di Cassino. Come vuole la tradizione l’otto dicembre è un momento speciale per la città martire. Dopo la messa celebrata nella chiesa di Sant’Antonio il corteo guidato dal vescovo Antonazzo e dai sacerdoti della diocesi è seguito da una folla di fedeli si ritrova in Piazza Diaz nel cuore di Cassino per offrire un omaggio all’immagine della Madonnina. La statua è issata su un’altra colonna davanti il convento delle suore Stimmatine e come ogni anno i vigili del fuoco di Cassino danno prova della propria abilità salendo sulle scale antincendio per decorare la statua con una corona di fiori. Un momento di tradizione e di preghiera fortemente sentito dalla comunità tutta ed è questo il rito che dà ufficialmente il via alle celebrazioni natalizie per la città di Cassino.