Cassino – Il sindaco a pranzo con i bambini alla scuola primaria San Silvestro

Il Sindaco, Carlo Maria D’Alessandro, gli assessori, Nora Noury e Dana Tauwinkelova, hanno pranzato, quest’oggi, insieme ai bambini della scuola primaria “San Silvestro” nel refettorio ristrutturato dal Comune di Cassino.

Presenti anche i funzionari dell’ente Domenico Ferritto e Mario La Storia che hanno seguito da vicino l’iter amministrativo e i lavori eseguiti dall’azienda Cogeco 2003. A fare gli onori di casa la dirigente scolastica, Vincenza Simeone e le insegnati dell’istituto.
“Abbiamo consegnato agli insegnati ed ai bambini del plesso scolastico un refettorio degno di tale nome. – ha detto il primo cittadino D’Alessandro –  Un luogo ampio e colorato dove potranno consumare pasti in serenità e tranquillità. I bambini seguiranno una dieta predisposta ad hoc come succede in tutte le scuole che svolgono il servizio mensa. L’alimentazione a scuola infatti, rappresenta un vero e proprio veicolo di proposta e acquisizione di modelli culturali e comportamentali che influenzeranno le scelte del
bambino e del ragazzo oltre a favorire il cambiamento di comportamenti alimentari eventualmente non corretti.

Inoltre, pranzo consumato a scuola, venendo a sostituire il pasto che per tradizione qui da noi era il principale momento di incontro della famiglia, assume valenze relazionali importanti:consumare un pasto insieme significa condividere soltanto il cibo ma, piuttosto, utilizzarlo come occasione di socializzazione. Ringrazio i funzionari del comune che hanno seguito i procedimenti relativo alla ristrutturazione e ampliamento del refettorio”.