Cassino – Vice sindaco Palombo: “Avviato iter pubblicazione bando servizio sosta a pagamento. Prorogato contratto gestione”

“E’ iniziato l’iter relativo alla pubblicazione del nuovo bando europeo riguardante il servizio di sosta a pagamento e ieri, è stata ufficialmente avviata la proroga del contratto con la Tmp  srl fino al completamento della procedure di aggiudicazione.”. Lo ha dichiarato il Vice sindaco del Comune di Cassino, nonché assessore alla Polizia Locale, Dott. Carmelo Geremia Palombo.

Il vice sindaco Carmelo Palombo
Il vice sindaco Carmelo Palombo

“Il nuovo bando di gara per l’affidamento della gestione del servizio delle aree a parcheggio a pagamento su strada regolamentata da parcometri, prevedrà una clausola di salvaguardia sociale per il personale ad oggi in servizio con la Tmp. Visto e considerato che nel contratto collettivo nazionale di settore non è prevista la garanzia dell’assunzione da parte della società subentrante per i dipendenti della ditta uscente come previsto invece ad esempio per il contratto della Federambiente (FISE). Un atto necessario per far in modo in modo che le 35 unità tuttora in servizio possano continuare a lavorare per la società che si aggiudicherà la nuova gara.

Purtroppo viste le condizione precarie del bilancio comunale la scelta politica più consona non poteva che essere quella di ricorrere al bando pubblico. Anche se in principio, alla luce di diverse problematiche inerenti la gestione del servizio e del personale impiegato l’Amministrazione D’Alessandro ha sempre manifestato la volontà di rimodulare il sistema della gestione delle aree di sosta a pagamento attraverso una radicale rivisitazione di tutto l’impianto del servizio stesso e in primo luogo ripensare il sistema di gestione da privato a pubblico attraverso l’affidamento del servizio ad una azienda speciale ovvero municipalizzata con capitale prevalentemente pubblico (comunale).

Nell’avviso saranno previste una serie di novità che renderanno il servizio di gestione della sosta a pagamento nella nostra città all’avanguardia sia da un punto di vista tecnologico sia dal punto di vista gestionale. Tutto ciò permetterà di intraprendere un percorso virtuoso verso una città sostenibile.” Ha concluso il Vice sindaco, Carmelo Geremia Palombo.