Cassino – Violano i sigilli all’autolavaggio, un arresto e due denunce

Controlli della polizia nel capoluogo
Controlli della polizia nel capoluogo

Nell’ ambito del controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati di genere, gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cassino, hanno arrestato un uomo per violazione di sigilli e denunciato due uomini complici dell’ arrestato.

E’ accaduto stamane, quando, nei pressi di un autolavaggio posto sotto sequestro, tre uomini di origini egiziane, senza alcuna autorizzazione, hanno violato i sigilli posti dall’ A.G.

Immediatamente gli agenti di pattuglia sul territorio hanno notato tre uomini intenti ad armeggiare nel piazzale pertinente all’ autolavaggio e, dunque, posto a sequestro penale.

A questo punto, gli uomini della Polizia di Stato hanno accertato che la presenza di questi malintenzionati, era finalizzata alla violazione di tali sigilli; pertanto, hanno posto in arresto colui che era responsabile di detto autolavaggio una volta avvenuto il sequestro penale e, denunciato in stato di libertà i due complici.