Comunità montana Valle del Liri, approvato il bilancio con solo due voti contrari

Ha avuto luogo nella giornata di sabato 16 settembre 2017 la riunione di Consiglio della XV Comunità montana Valle del Liri, nella sede di Arce.

Questi i temi all’ordine del giorno peraltro tutti approvati: al primo posto la convalida dei nuovi consiglieri comunitari di Piedimonte San Germano Stracqualursi, Riccardi e Cerrito, di Rocca d’Arce Di Folco e di Colle San Magno Perrozzi.

A seguire l’approvazione del rendiconto di gestione per l’esercizio 2016 e la ratifica della variazione al Bilancio di Previsione 2017-2019. Soddisfatto il Presidente dell’ente montano Gianluca Quadrini riguardo all’approvazione del bilancio, con soli due voti contrari a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto dall’ente di Arce.

“Un grande risultato sintomo del buon lavoro svolto e gestione positiva– dichiara il Presidente dell’ente montano Gianluca Quadrini- Ringrazio i consiglieri presenti alla riunione, gli assessori e il Presidente del consiglio. Quello relativo al bilancio è sicuramente il punto più importante tra quelli approvati ieri”.

“Continueremo a lavorare” – conclude il presidente Quadrini – “per soddisfare in pieno tutte le esigenze del nostro territorio. Stiamo già facendo tanto, fornendo ai comuni interventi mirati che hanno l’obiettivo di migliorare la viabilità, le strutture, i servizi per i cittadini e la gestione nell’ottica dell’associazionismo intercomunale.

Abbiamo voglia di fare e lo stiamo dimostrando,” – dichiara il presidente – “per il futuro cercheremo di fare ancora di più e ancora meglio per il bene del territorio che ci sta a cuore”.

La XV Comunità montana continua sulla scia di un programma di rivitalizzazione. Sono state già tante le opere realizzate sul territorio negli ultimi mesi e si conferma la volontà di proseguire su questa direzione.