Controlli antidroga nei luoghi sensibili della città martire. In azione le unità cinofile

Controlli antidroga della polizia a Cassino con l'unità cinofila

Controlli antidroga ieri a Cassino. I poliziotti del commissariato di Cassino, agli ordini del l vice questore Alessandro Toccohanno effettuato diversi controlli anche con l’ausilio dell’unità cinofila nel centro della città martire.

In  particolare per contrastare lo spaccio di droga sono state controllate la zona della stazione ferroviaria, la villa comunale e piazza Labriola.

Due giovani sono stati segnalati alla prefettura di Frosinone perchè sorpresi dai poliziotti con alcuni grammi di hashish.

Inoltre è stata effettuata una perquisizione domiciliare ed un 50enne cassinate, veniva denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino, poichè sorpreso a spacciare eroina ad altro 35enne locale.

La droga è sottoposta a sequestro.