Controlli con i cinofili della Polizia di Stato a Frosinone

Gli agenti della Squadra Volante della Questura, con il prezioso ausilio delle unità cinofile antidroga della Polizia di Stato, proseguono con tenacia l’attività di prevenzione e contrasto dei reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel perlustrare la zona della stazione ferroviaria del capoluogo, il fiuto di Dorian e Naike ha scovato, tra una siepe, un pacchetto di sigarette contenente 6 confezioni di canapa indiana.
Quel bottino era stato occultato da un uomo che, alla vista degli agenti, aveva pensato di farla franca disfacendosi della droga.

Fermato ed identificato, è un 26enne originario della Somalia. Nel corso del controllo i cani poliziotto “annusano” le scarpe, dove aveva nascosto altre due confezioni di canapa indiana.

Il somalo dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Un 42enne del luogo è stato invece segnalato al Prefetto per detenzione ad uso personale di sostanza stupefacente in quanto trovato in possesso di cocaina.