Convegno sul disagio giovanile all’istituto Bragaglia di Frosinone con la Polizia Di Stato

foto Pixabay

I temi del disagio giovanile sono stati analizzati dalla Polizia di Stato nel corso del convegno tenutosi presso l’Aula Magna dell’ I.I.S. Bragaglia di Frosinone.
La presenza di Antonio Ferrara, autore di “Pusher” , ha fatto l’assist per l’intervento degli “esperti” della Questura di Frosinone.

Il Dirigente della Squadra Mobile dr. Carlo Bianchi ed il Dirigente dell’U.P.G.S.P. dr. Flavio Genovesi hanno esposto la problematica “droga”, un volto del disagio, nei rispettivi campi di competenza: attività di repressione dei reati per il primo, servizi di prevenzione per il secondo.

La prevenzione è giocata anche sul campo dell’ informazione, con interventi nelle scuole, per sensibilizzare i giovani a non lasciarsi coinvolgere e saper dire “no” all’uso di sostanze stupefacenti.
I nostri ragazzi non sono soli: la Polizia di Stato, nell’ottica di una fattiva collaborazione, è presente sul territorio al loro fianco, insieme a Famiglia e Scuola.