Costanzo: “Il buon governo di Zingaretti contro l’ammucchiata di Berlusconi – Meloni – Salvini”

Simone Costanzo, candidato del Pd alle elezioni regionali ha dichiarato: “Stabilità, risultati, continuità nel cambiamento e prosecuzione della stagione delle riforme: è questa la ricetta vincente per la Regione Lazio.

Soltanto il centrosinistra guidato da Nicola Zingaretti può attuarla, come ha già fatto in questi cinque anni.

Il centrodestra è profondamente diviso al proprio interno. Non mi riferisco soltanto alla doppia candidatura alla presidenza (Stefano Parisi e Sergio Pirozzi), mi riferisco al fatto che quella tra Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e Noi con l’Italia non è una coalizione ma semplicemente un’ammucchiata. Le posizioni di Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini non potrebbero essere più divergenti. Si sono uniti soltanto per vincere nei collegi uninominali di Camera e Senato. Ma i cittadini lo hanno capito. Hanno adottato lo stesso schema nella Regione Lazio, nel tentativo di gettare fumo negli occhi degli elettori.

Ma i risultati e la serietà di Nicola Zingaretti sono sotto gli occhi di tutti e alla fine faranno la differenza. Dietro Zingaretti c’è una coalizione vera, che sa coniugare i valori del progressismo con quelli del cattolicesimo democratico e solidale.
I Cinque Stelle stanno governando Roma e Torino. Bisogna aggiungere altro? Credo di no. Dopo gli anni degli scandali e dei disastri del centrodestra di Renata Polverini il Lazio ha risalito la china diventando un modello nazionale. Non fermiamo il cambiamento”.