Senza biglietto sul bus aggredisce i controllori, nigeriano arrestato a Pignataro

Nella tarda mattinata di oggi a Pignataro Interamna i carabinieri della Stazione di Esperia, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato per “resistenza a Pubblico Ufficiale” un cittadino nigeriano domiciliato a Cassino. I carabinieri sono intervenuti su richiesta della Centrale Operativa della Compagnia carabinieri di Pontecorvo sulla S.R. 630 nel comune di Pignataro Interamna, perché il cittadino nigeriano, a bordo di un autobus della Cotral, sprovvisto di biglietto, aveva inveito con atteggiamento violento contro i controllori, tanto da dover interrompere la corsa dell’autobus e far scendere tutti i passeggeri. Nel corso dell’identificazione l’indagato strattonava e colpiva i militari intervenuti, che non riportavano lesioni, tentando di guadagnarsi la fuga, ma veniva prontamente bloccato. Lo stesso veniva inoltre denunciato per il reato di “rifiuto d’indicazioni sulla propria identità ed interruzione di un servizio pubblico o di pubblica necessità”. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Pontecorvo in attesa del rito direttissimo previsto domani presso il Tribunale di Cassino.