Domani al via Cassino Multietnica

Proseguono gli eventi di Cassino Arte 2017. Domani, 13 luglio, sarà la volta di “Cassino Multietnica Esplorazioni e attraversamenti”.

Sono tantissimi i fan della manifestazione che ormai da anni aspettano questo appuntamento promosso e organizzato nei minimi dettagli da Gianluca Terenzi.

“Quest’anno CassinoArte offre ai cittadini una kermesse di eventi per tutti i gusti. – ha detto Nora Noury assessore alla cultura del Comune di Cassino –  Grandi e piccoli, gruppi di giovani e famiglie, hanno la possibilità di trascorrere le calde serate cassinati nell’incantevole cornice del teatro romano in compagnia della buona musica, del cabaret e del teatro classico e moderno. Cassino Multietnica rappresenta una certezza ed un’ eccellenza del territorio che di certo non poteva mancare all’interno dell’edizione 2017 di Cassino Arte”.

Domani alle ore 21 al Teatro Romano andrà in scena  il sound vellutato ed onirico di Raffaele Rodia, le magie classiche del duo MinciGismondi e le atmosfere rock di Ladebordante con l’omaggio ad Hendrix.

Mentre venerdì sarà la volta della “Parrandia Grouve Factory”. Un producer di musica elettronica, un bassista e 8 percussionisti uniti in un progetto innovativo: mischiare gli strumenti della tradizione percussiva brasiliana con le sonorità della musica funky, reggae, folk ed elettronica. Parranda reinterpreta e reinventa i generi, portando a qualcosa di completamente nuovo.

Cassino Multietnica è una rassegna attenta alla ricerca della tradizione e parallelamente alla scoperta della novità.In questa edizione è stata intensificata la rete musicale con gli altri festival italiani ed esteri, coinvolto un gran numero di istituzioni culturali come l’Universitá degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale, il Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone e di attori della scena artistica multidisciplinare.

L’idea é quella di creare un luogo in tutto e per tutto multiforme e multiuso, dove Il turista che viene a trascorrere il suo soggiorno nei giorni di “Multietnica ” vive il Festival nella sua interezza in qualunque angolo ed ora e diviene promotore turistico dell’evento e del luogo.

L’evento diretto da Gianluca Terenzi, è considerato dalla Regione Lazio uno dei più importanti festival multidisciplinari e multiculturali.