Domenica a Vallerotonda la XXIV edizione di “Chiese Aperte”

Come afferma Giovanni Di Meo, Presidente dell’Associazione Culturale “ValleGiovane” di Vallerotonda, ci siamo quasi all’appuntamento di domenica prossima 6 maggio, presso la Chiesa del Raditto in Cerreto di Vallerotonda, dove si terrà un evento organizzato in collaborazione con l’Associazione “ArcheoClub d’Italia” “Latium Novum” di Cassino.

Le finalità della manifestazione: informare, divulgare e far conoscere maggiormente il patrimonio ecclesiastico italiano solitamente non aperto al pubblico.

Un evento unico in Italia nel suo genere, un appuntamento che si ripete ogni anno, nella prima domenica di maggio, quando una Chiesa italiana poco conosciuta, apre le porte ai visitatori e ai pellegrini.

Quest’anno, per la XXIV Edizione di “Chiese Aperte 2018”, afferma Giovanni DI MEO, siamo orgogliosi di annunciare che è stata scelta la nostra Chiesa: il “Santuario Madonna del Raditto” in Cerreto di Vallerotonda.

Una Chiesa che risale al XIII Secolo circa, un Santuario situato sul Monte Raditto. Un luogo di una bellezza unica e rara, dove lontano dalla città, dai rumori e dallo stress, immersi nella natura incontaminata, è possibile ammirare un panorama esclusivo, originale e particolare che rasserena l’anima e lo spirito.

Ricco il Programma della manifestazione per questa XXIV Edizione di “Chiese Aperte 2018”.
Apertura al pubblico del Santuario per visita pellegrini alle ore 10:00. Si continua alle ore 16:00 con la Santa Messa animata dal Coro “Santa Maria Goretti” di Cerreto. Alla fine della liturgia, intorno alle ore 17:00 circa, il Coro “Santa Maria Goretti” dedicherà alcuni brani mariani in onore di Maria SS. del Raditto. Alle ore 17:30, evento dal titolo “Incontro con la storia: Cenni e approfondimenti storico – architettonici della Chiesa Madonna del Raditto” a cura dell’Arch. Giuseppe Picano.Durante l’evento sarà esposta la piccola Statua di marmo raffigurante la “Madonna col Bambino”, un lavoro d’ispirazione gotico – angioino.Alle ore 18:00 ci sarà la chiusura al pubblico del Santuario Madonna del Raditto, per terminare intorno alle ore 19:00 circa, in Piazza Chiesa in Cerreto, con un momento conviviale e con un brindisi di speranza per tutti gli intervenuti.
Vieni anche tu, partecipa all’evento.Questo l’appello del Presidente dell’Associazione ValleGiovane Giovanni DI MEO.