Emergenza ambientale, tour dei comitati a Cassino

Un tour tra i luoghi a maggior rischio ambientale della città di Cassino. È questa l’iniziativa del Coordinamento ambiente nato su istanza dell’associazione Quis contra nos alla quale hanno aderito in tanti. Sindacati come l’USB comitati ambientali già attivi sul territorio come Solfegna Cantone e tante altre realtà che si sono attivate per sensibilizzare cittadini e istituzioni a quella che appare una vera e propria emergenza. Il tour ha toccato le zone più a rischio dell’area industriale a ridosso dei corsi d’acqua per poi arrivare all’ ex Marini una delle aziende simbolo della mancata Bonifica sul territorio.