Emergenza incendi, interrogazione al Ministro dell’Interno

Un territorio duramente compromesso dai vasti incendi che da oltre un mese non danno tregua.

Una situazione insostenibile e per questo il consigliere provinciale, capogruppo di Forza Italia, e presidente della XV Comunità montana Gianluca Quadrini ha presentato un’interrogazione urgente al Ministro dell’Interno per fronteggiare l’emergenza incendi in provincia di Frosinone che sta distruggendo in queste ore i nostri paesaggi, le bellezze naturali e le montagne, costituendo altresì un pericolo per la vita delle persone.

Non accenna a fermarsi l’ondata di roghi che sta colpendo la Ciociaria dalla zona del cassinate dove ieri ad essere colpito è stato il comune di Colle San Magno, ma anche quella del sorano e della Media Valle del Liri, passando per Veroli dove un grave incendio ha richiesto lunghe ore di interventi da parte di Vigili del Fuoco, oltre che nell’alto frusinate.
“Nonostante gli sforzi per arginare i danni delle fiamme, ogni anno, puntualmente, – ha dichiarato Quadrini – assistiamo alla distruzione del nostro patrimonio boschivo e paesaggistico.

Questo fenomeno va contrastato con ogni mezzo possibile. I Vigili del Fuoco continuano ogni giorno a portare avanti il proprio lavoro con coraggio, tra mille difficoltà, andando oltre il limite delle proprie possibilità. Per questo è necessario aiutarli e metterli nelle condizioni migliori per poterlo fare.

“L’emergenza roghi degli ultimi giorni ha conclamato ulteriormente una lunga serie di criticità la cui soluzione può essere affrontata solo con interventi straordinari creando un sistema di prevenzione e con politiche e investimenti strutturali. Il nostro territorio rappresenta uno straordinario patrimonio di biodiversità e bellezza che noi vogliamo difendere e rilanciare”.