Emergenza neve a Frosinone, ordinanze urgenti per la cittadinanza

Il centro operativo della Protezione civile del Comune di Frosinone, coordinato dal sindaco, Nicola Ottaviani, ed attivo ininterrottamente già dalla giornata di venerdì scorso, ha messo in campo 15 aziende private e circa 100 uomini tra i dipendenti delle aziende, oltre al personale dell’ente comunale.

È necessaria, comunque, la massima collaborazione da parte della cittadinanza, per limitare le criticità sulla circolazione stradale e sulla erogazione dei servizi pubblici. In particolare, il sindaco ha chiesto di evitare, laddove possibile, l’uso degli automezzi privati a favore del trasporto pubblico, appositamente intensificato, per agevolare le operazioni di pulizia e di salatura delle strade pubbliche.

Si raccomanda, inoltre, la doverosa collaborazione da parte della cittadinanza nella pulizia dei passi carrabili e degli accessi agli immobili privati e ai condomini, nel quadro della migliore promozione del senso civico e del sostegno all’attività svolta dagli operatori e dai volontari.