Esplosione di musica e arte al GallinaRock. Stasera lo show di Jovine, domani gran finale con i Marlene Kuntz

Una macchina organizzativa impeccabile con la cura di ogni dettaglio. Per molti aspetti il GallinaRock ha davvero poco da invidiare ai palchi più blasonati d’Italia.

Dirette video sui social, backstage curato coordinato in tempo reale con il palco principale, scaletta e tempi a dir poco televisivi. E poi ancora la meravigliosa cornice d’arte dei live con il GallinArtRock, una cura dei particolari da lasciar sorpreso chiunque: il Festival che ha aperto i battenti giovedì 17 agosto ha innescato una vera esplosione di musica e creatività.

Il piccolo centro della Val di Comino sta ospitando in questi giorni artisti e band musicali provenienti da tutta Italia. Per il contest lo ricordiamo sono in gara Antartide, Alternative Station, Candybag, Falasca, DifettoXfetto, Dew Point, Kamo, Natascia Vittori Arcangeli, Revido, She Wants e Walter No. Mentre al seguito della direttrice artistica del GallinArtRock stanno esponendo sull’area e sono alle prese con estemporanee d’arte Aurora Agrestini, Livio Antonucci, Peter Barone, Mariangela Calabrese, Collettivo autonomo Cerva Anomala, Paolo D’Amata, Desirè D’Angelo, Fattedancool, Rocco Lancia, Giulia Leone, Fiorenzo Lucarelli, Nicola Lucioli detto Noa, Giusy Milone, Marika Moretti e Melanie Tullio.

Ma torniamo al programmazione musicale, dopo la sfida degli emergenti, sul palco le sonorità partenopee di Jovine ed il gran finale con i Marlene Kuntz. Valerio Jovine, napoletano Doc cresciuto con i 99 Posse, si è fatto conoscere al grande pubblico nel programma “The Voice of Italy” in onda su Rai Due. A Gallinaro farà risuonare le musiche dell’album “In assenza di gravità” uscito proprio in queste ore. Sabato 19 agosto calerà il sipario per la nona edizione del Festival con il concertone del Marlene Kuntz.

La band di Cristiano Godano che dal 1990 ha calcato i palcoscenici più importanti della penisola, con collaborazioni internazionali che collocano la formazione tra le migliori rock band italiane. La conclusione delle serate sarà affidata a Dj Set, che farà ballare la platea fino a tarda notte. Prime due serate ad ingresso gratuito, live dei Marlene al costo di 10 euro in prevendita su www.i-ticket.it A produrre questa imperdibile tre giorni l’Associazione Cultuale “Talenti” con a capo il patron Luigi Vacana.

Ad affiancarlo la produzione esecutiva di Nicola D’Annibale, la Direzione Artistica della Industrie Sonore di Marco Di Folco e la Direzione Geneale di Cristiano Bella, Filomena Broccoli, Carla Cellucci, Michele Franciosa, Andrea Pacitti, Matteo Oi, Cristina, Elisa, Ennio Schiavi e Nicola Schiavi, Lallo Tullio.