Domani la giornata della Nomination del Premio internazionale città di Cassino Letterature dal Fronte

Martedì 8 maggio presso la sala Restagno del Comune di Cassino, si apre la giornata della Nomination del Premio internazionale città di Cassino LETTERATURE DAL FRONTE: conoscere le crisi dell’umanità per costruire la pace, giunta alla XIII edizione, dedicata alla letteratura russa contemporanea.
Gli studenti delle sette scuole di Cassino per LETTERATURE DAL FRONTE, unitamente ai loro colleghi del Liceo Francesco Petrarca di Trieste e della scuola italiana statale di Atene, hanno letto quest’anno quattro romanzi di autori russi molto noti ed internazionalmente apprezzati .
Si tratta di “una storia russa” di L. litskaya, “il ponte di pietra” di A.Terechov, “Patologie” di Z. Prilepin e Russian Attack di Lemonov, Erofeev, Sorokin. L’8 maggio sceglieranno con una votazione in diretta, l’autore e il romanzo che loro hanno maggiormente gradito.
Gli studenti hanno preparato un omaggio alla letteratura russa con una iniziativa di letture di autori antichi e moderni, iniziativa che ormai da tre anni rientra nella manifestazione nazionale del MiBACT, “Il maggio dei libri”. Le letture di quest’anno saranno dedicate alla “libertà”.
Accanto a questa iniziativa, quest’anno alcuni studenti della Rete di Cassino stanno preparando un filmato sul tema della rivoluzione russa “la rivoluzione russa dal cinema all’audiovisivo” e in questa occasione presenteranno un trailer del loro prossimo prodotto.