Ferentino – Agosto all’insegna del divertimento e degli eventi

Sarà un agosto all’insegna del divertimento e degli eventi quello in programma a Ferentino.

Ad organizzarlo la locale Amministrazione comunale, insieme alla Pro Loco e in collaborazione, come da consuetudine, con le tante realtà associative del territorio.

Partirà domani, giovedì 3 agosto, fino al 9 di agosto, il “Cinema sotto le Stelle” in piazza Mazzini: otto serate con film che toccheranno tutti i generi e riproponendo una manifestazione sempre molto apprezzata dai cittadini.

Dal 10 al 15 agosto, ci si sposta a Villa Gasbarra per gli eventi legati al ferragosto. Ogni sera, a partire dalle 21,30, musica, teatro, intrattenimento. Tra gli appuntamenti più significativi: la rappresentazione teatrale “Cupido scherza e zappa” a cura dell’associazione “Le Strenghe” e il tradizionale pranzo di Ferragosto.

Musica Nova e della Tradizione popolare dal 16 al 19 agosto: in piazza Matteotti si esibiranno, nell’ordine: i Dissonanti, Brigallé e Giuliano Gabriele.

Infine, dal 22 al 26 agosto, spazio a più piccoli con “Ferentino in Fabula” e il Teatro per ragazzi, un appuntamento particolare e unico nel suo genere. Oltre agli spettacoli teatrali per bambini, trampolieri, fuochi d’artificio e stret food baby.

Ma non finisce qui l’estate ferentinate, perché a settembre ci sarà la consueta chiusura in grande stile con “Ferentino è”. Il programma è ancora in fase di allestimento, ma si annuncia di grande rilievo e con molte novità.

“Voglio ringraziare tutti coloro che hanno permesso di realizzare questo cartellone di eventi – ha dichiarato il sindaco Antonio Pompeo – sono diversi, abbracciano tutti i generi, sono di grande qualità e nascono dal coinvolgimento delle nostre associazioni. Vogliono essere occasione di svago e di divertimento non solo per chi rimane in città, ma anche per attrarre visitatori fuori dal nostro Comune”.

“Tanti eventi, in diversi luoghi e angoli della nostra città – ha aggiunto l’assessore al turismo Luca Bacchi – non solo per vivere serate di divertimento ma anche per mostrare il nostro patrimonio artistico e culturale, dunque per valorizzare il turismo”

“La consueta collaborazione tra l’Amministrazione comunale, la Pro loco e le realtà associative – ha aggiunto il Presidente Luigi Sonni – ci permette anche quest’anno di dare vita a tante serate molto interessanti, che spaziano su tutti i generi, coinvolgono adulti e ragazzi e avranno anche ricadute positive sulla nostre attività commerciali”.