Ferentino – La strada a luci rosse

Controlli dei carabinieri alle prostitute troppo sexi

Controlli nella zona Asi, proteste per le prostitute troppo svestite

Controlli straordinari dei militari della Compagnia dei carabinieri di Anagni che hanno messo a segno un’attività di contrasto al fenomeno della prostituzione nelle giornate di ieri e oggi.

I controlli si sono concentrati nella zona Asi del territorio di Ferentino dove da tempo ci sarebbero segnalazioni di automobilisti in transito con bambini e familiari di ‘lucciole’ eccessivamente svestite.

Nel corso dell’attività, sono state sottoposte a controllo ed identificazione, essendo prive di documenti d’identità otto giovani donne dell’est europeo ed africane, di età compresa tra i 20 ed i 30 anni, domiciliate a Frosinone, Roma e provincia, poiché resisi responsabili di “atti contrari alla pubblica decenza” e, nei loro confronti in ossequio alla normativa vigente, sono state contestate sanzioni amministrative di 500 euro.

Durante l’operazione che mirava soprattutto alla prevenzione dei reati sono state eseguite 8 perquisizioni, identificate 30 persone, controllati 28 autoveicoli ed elevate 8 contravvenzioni al codice della strada ad automobilisti che si erano fermati in prossimità delle giovani deferite, intralciando il traffico.