Fermato con la droga, ai domiciliari un 35enne residente a Cassino

La Squadra Volante del Commissariato di Cassino, nell’ambito di servizi finalizzati a prevenire e contrastare i reati contro il patrimonio e lo spaccio di sostanze stupefacenti, ha fermato un autocarro con a bordo il solo conducente, un 35enne residente nella Città Martire.

L’uomo, nel corso del controllo ha assunto un atteggiamento insofferente, tanto che gli agenti, insospettiti dalla situazione, hanno deciso di perquisirlo, trovando una grossa busta di colore nero con all’interno un involucro di cellophane, contenete, come accertato successivamente, 984,23 grammi di marijuana.

I poliziotti hanno anche perquisirlo l’abitazione e una roulotte dove hanno trovato 9 frammenti di hashish, 2 involucri contenti cocaina, bilancini di precisione e 2 coltelli con le lame intrise di stupefacente, oltre a rotoli di cellophane utilizzati per il confezionamento delle dosi.

Scatta l’arresto. Il P.M. di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino ne dispone i “domiciliari”.