Filettino – Si perdono sul monte Tarino, ritrovata coppia romana a quota 1700 metri

Nella serata di ieri una coppia di escursionisti di 55 e 52 anni, entrambi residenti in Roma, si smarrivano sul Monte Tarino, territorio montuoso ricadente nel Comune di Filettino.

Immediatamente il Comando Compagnia Carabinieri di Alatri coordinava le attività di soccorso eseguite dal personale del locale Comando Stazione Carabinieri e dal personale del Comando Stazione Carabinieri Forestali di Filettino, coadiuvati dal personale del Soccorso Alpino Lazio e della Protezione Civile di Filettino e le ricerche, rese difficoltose dall’oscurità e dall’asperità del luogo, rendevano necessario l’intervento del Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pratica di Mare per individuare i due dispersi che, comunque, continuavano a mantenere sporadici contatti telefonici con la Centrale Operativa del Comando Compagnia di Alatri.

Le attività si sono protratte per tutta la notte e, nella tarda mattinata odierna, l’equipaggio sull’elicottero dopo numerosi sorvoli nell’area montana, riuscivano a individuare, a circa 1.700 metri di altitudine, i due escursionisti, rilevando così le esatte coordinate necessarie per consentire al personale operante a terra di raggiungere i due malcapitati.

La coppia, sebbene provata per la nottata trascorsa all’aperto, versava in buono stato di salute e contestualmente venivano sottoposte alle prime cure e successivamente trasportati a Filettino.