Finisce con l’auto in un fossato pieno d’acqua e si denuda completamente, 35enne denunciato a Cassino

Un 35enne di Cassino è stato denunciato dai carabinieri della locale compagnia per “guida di autoveicolo sotto l’effetto di sostanze stupefacenti”.

L’uomo, è uscito di strada con l’auto finendo in un fossato pieno d’acqua. Uscito bagnato dall’abitacolo si è denudato completamente e recandosi presso le abitazioni circostanti a chiedere aiuto ed i residenti della zona, allibiti di quanto stava accadendo, hanno immediatamente chiamato il 118 ed i Carabinieri di Cassino.

All’arrivo dei soccorritori, l’uomo è apparso da subito in evidente stato di alterazione psico-fisica, per cui è stato trasportato dai sanitari presso l’ospedale di Cassino al fine di sottoporlo alle specifiche ed idonee cure.

I Carabinieri intervenuti sul posto, nel corso degli accertamenti finalizzati a comprendere la dinamica dell’evento ed in particolare nell’effettuare un ispezione all’interno del veicolo hanno trovato 0,532 grammi di eroina, 0,390 grammi di cocaina e due siringhe contenente eroina, già pronte per essere iniettate, che sequestravano.

Nel corso degli accertamenti ematici eseguiti presso l’ospedale Santa Scolastica si è accertato che l’uomo aveva assunto oppiacei, cocaina ed eroina e, quindi, è stato denunciato alla Procura di Cassino per il reato di “guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti” nonché segnalato alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di sostanze stupefacenti.