Frosinone – Accoltella un 64enne, bloccato da un carabiniere fuori servizio

carabinieri
carabinieri

Ieri pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Frosinone Scalo insieme ad un Carabiniere Forestale di Latina hanno denunciato per “lesioni personali aggravate e porto abusivo di coltello” un 70enne residente a Frosinone.

Un futile motivo alla base della discussione, avvenuta nei pressi di un supermercato della zona scalo del capoluogo ciociaro, che ha visto interpreti il denunciato ed un 64enne anch’egli residente a Frosinone.

Dalle parole, i due, passavano subito alle mani ed il 70enne avrebbe estratto dalla tasca un “coltello temperino” colpendo ad un braccio il 64enne. Il fatto non è sfociato in più gravi conseguenze solo grazie al tempestivo intervento del Carabiniere che, seppur libero dal servizio, bloccava e disarmava l’accoltellatore ed allertava la Centrale Operativa che immediatamente faceva intervenire sul posto una pattuglia in ausilio.

Il ferito veniva trasportato presso l’Ospedale “Spaziani” dove gli venivano riscontrate lievi ferite da taglio, medicato e subito dimesso. Il 70enne invece dovrà rispondere del suo gesto davanti l’Autorità Giudiziaria e a suo carico sarà  avanzata proposta per l’applicazione di idonea misura di prevenzione.