Frosinone – Disabile rimane bloccato sul montascale, i poliziotti lo portano a braccio fino al quarto piano

In una calda mattina d’estate, una madre ed un figlio, portatore di handicap, stanno rincasando.

Il loro rientro, però, improvvisamente si arresta al primo piano dello stabile dove risiedono: è sopraggiunto un problema al montascale sul quale è seduto l’adolescente.

La donna cerca aiuto, sollecitando anche la manutenzione, ma ogni tentativo resta vano.

Dopo quasi due ore di estenuante attesa, la madre decide di fare l’ultimo tentativo, segnalando questa volta la difficile situazione al numero di emergenza 113 della Questura.

La nota viene immediatamente diramata alle Volanti presenti sul territorio che prontamente giungono sul posto.

Constata la situazione di emergenza, i poliziotti, senza perdersi d’animo, trasportano il giovane a braccio fino al quarto piano.

La Polizia di Stato rinnova l’invito a contattare sempre il 113 per ogni situazione di emergenza o difficoltà: “ Non siete soli #chiamatecisempre”.