Frosinone – Domani in scena a teatro “La bottega del caffè”

Organizzato, anche quest’anno, dall’amministrazione Ottaviani in collaborazione con l’Atcl e il prezioso supporto finanziario della Banca Popolare del Frusinate, partner indispensabile per la realizzazione dell’evento culturale, il cartellone del teatro comunale vedrà in scena, mercoledì, la pièce che racconterà “in diretta”, da un campiello di Venezia, la vita di tre botteghe, «quella di mezzo ad uso di caffè; quella alla diritta, di parrucchiere e barbiere; quella alla sinistra ad uso di giuoco». In questo spazio sospeso, si muovono vari e meravigliosi personaggi – avventori, gestori delle attività, giocatori – animati da vizi, colpe, virtù, passioni e in bilico fra ingenuità e malvagità, speranze e furore. Come spesso accade in Goldoni, il nucleo narrativo centrale si allarga sino a formare un affresco composito e colorato in cui il lieto fine è inevitabile. Ma prima di giungere a un esito rasserenante, l’autore accompagnerà gli spettatori lungo il complesso e contraddittorio sentiero dei sentimenti umani, facendo in modo che questo percorso acquisti inedita e imprevista vitalità attraverso l’arte del teatro. Con Massimo Brizi, Antonio Zavatteri, Lisa Galantini, Alessia Giuliani, Alberto Giusta, Roberto Serpi, Aldo Ottobrino, Pier Luigi Pasino, Mariella Speranza; regia di Antonio Zavatteri.

È possibile acquistare i tagliandi presso il teatro comunale Nestor (348/7749362) e su ticketone.it. Per informazioni, si possono contattare anche i numeri 0775/2656586 o 2656588.