Frosinone – Il campione di snowboard Edwin Coratti reduce dalle Olimpiadi arriverà in Provincia

Edwin Coratti campione di snowboard di fama mondiale non ha mai fatto segreto delle sue origini. Seppur nato a Silandro, in provincia di Bolzano, le origini familiari lo legano a Monte San Giovanni Campano in Ciociaria. L’atleta vanta un palmares da far invidia a chiunque. Ex iridato juniores, ha vinto la prima tappa della Coppa del Mondo a Winterberg nel 2016. Sulle nevi tedesche, infatti, arriva la prima vittoria avendo la meglio, in una finale spettacolare, sul capitano Roland Fischnaller. Un grandissimo risultato per questa competizione che lo ha visto concludere al secondo posto la Coppa del Mondo, sfiorando di pochissimo il gradino più alto del podio.
Specialista di parallelo gigante e di slalom Coratti si lascia alle spalle una stagione fantastica con la partecipazione alle Olimpiadi invernali in Corea. Proprio a Peyongchang ha raggiunto i quarti e fallito, per appena 0,19 centesimi, l’accesso alle semifinali che potevano spalancargli le porte per una storica medaglia. Essere tra i primi otto in una olimpiade è certamente un risultato straordinario, che lo stesso atleta – Fiamma Oro della Polizia – ha salutato con gioia. Edwin Coratti è come detto originario di Monte San Giovanni Campano. Qui papà Emilio ha ben 11 fratelli tutti dislocati tra le frazioni di Girate ed Anitrella e conosciutissimi in paese. Tra le curiosità Edwin ha anche una sorella minore, Jasmine, che ha seguito le proprie orme e ad appena 15 anni è campionessa italiana della sua categoria e seconda in Europa.
Venerdì 15 giugno il campione sarà ricevuto in Provincia, a partire dalle 17.30 a Palazzo Iacobucci. La visita dell’atleta si inserisce nell’ambito del progetto “Ciociaria: Saperi, Sapori e Suoni di Primavera”, ideato dal presidente del Consiglio Provinciale Luigi Vacana, che proprio in questi giorni sta alzando il sipario sulle iniziative in programma. “Un vanto per il nostro territorio – hanno dichiarato il Presidente Antonio Pompeo e Vacana – la Ciociaria si conferma ancora una volta terra di talenti, anche in ambito sportivo. Siamo davvero lieti di ricevere in Provincia questo giovanissimo campione che non ha mai dimenticato le origini della sua famiglia. Una ragione di soddisfazione ancora maggiore”. Ad abbracciare il giovane compaesano non mancherà di sicuro il Consigliere Provinciale Antonio Cinelli, monticiano Doc, che si è prodigato in prima persona per questa graditissima visita al Palazzo della Provincia.