Frosinone – L’Usb: “Soddisfazione per la riuscita dello sciopero Provinciale del TPL”

Una manifestazione dell'Usb

“La scrivente organizzazione sindacale USB (Unione Sindacale di Base) esprime grande soddisfazione per la riuscita dello sciopero Provinciale del TPL (Trasporto Pubblico Locale) di Frosinone, proclamato per il giorno 21/09/2017 dalle ore 8,30 alle 17,00 e dalle 20,00 a fine servizio”.

Lo comunica il Coordinamento provinciale di Frosinone dell’Unione Sindacale di base.

“L’adesione allo sciopero è stata di circa il 90% della forza lavoro. Tale percentuale consolida le motivazioni che hanno indotto allo stesso:

  • Non corrispondenza tra i km effettuati nell’anno 2016/2017 dalla società e i Km assegnati dall’ente Pubblico
  • Turnazioni
  • Sicurezza
  • Presenze del personale in cassa integrazione in deroga
  • Criticità connesse all’attività lavorativa
    La massiccia astensione dal lavoro del personale ha dimostrato in modo inequivocabile che tale situazione è divenuta ormai intollerabile e che i lavoratori non intendono più accettare l’arroganza di questa dirigenza aziendale. Il segnale giunge chiaro e inconfondibile ad Azienda e Committente.
    USB proclamerà prossimamente un’ulteriore azione di sciopero, per dimostrare alla dirigenza ed alle istituzioni che la lotta continuerà fino all’ottenimento di una corretta organizzazione del lavoro e del rispetto delle norme su salute e sicurezza.

La scrivente O.S., congiuntamente ai lavoratori, auspica di essere convocata a breve dall’Azienda e dall’istituzione Pubblica committente, per affrontare le problematiche sollevate dai lavoratori e dalle lavoratrici al fine di pervenire ad una soluzione soddisfacente per le parti.
Ci scusiamo dei disagi con l’utenza tutta, certi che saprà comprendere le difficoltà dei lavoratori della società GE.A.F. che lottano per il riconoscimento di diritti fondamentali negati”.