Frosinone – Rubano il portafogli ad un 60enne di Cassino alle 3 di notte in stazione, presi i tre giovani malviventi

Una pattuglia della squadra volante della questura di Frosinone è stata fermata intorno alle ore 2.45 nella zona dello stazione ferroviaria da un 60enne originario di Cassino che, in evidente stato di agitazione e visibilmente tumefatto ha riferito di essere stato rapinato del portafogli, proprio qualche attimo precedente al passaggio degli agenti.

L’uomo ha detto di essere stato aggredito alle spalle, nelle adiacenze della biglietteria mentre era intento ad acquistare il tagliando per fare rientro a Cassino, da tre giovani, una donna e due uomini che si sono allontanati subito dopo.

Immediata la reazione della pattuglia che raccolta la descrizione dei tre malviventi dava la caccia agli stessi rintracciandoli non molto distanti dal luogo dell’occorso.
Riconosciuti dalla vittima i tre sono stati assicurati alla giustizia; arrestata la giovane donna, residente a Colleferro e denunciati a piede libero per concorso in rapina aggravata i due giovani , un frusinate ed un marocchino residente a Castro dei Volsci.
Per la donna e il marocchino scattava altresì l’emissione del FVO dal comune di Frosinone.