Frosinone – Si scaglia contro il bancomat con una pianta sradicata e contro le auto parcheggiate

carabinieri
carabinieri

Frosinone– Nelle prime ore di ieri, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Frosinone, allertati dalla Centrale Operativa, sono intervenuti in via Mastroianni dove era stata segnalata la presenza di un uomo che, in evidente stato di ubriachezza, colpiva, con una pianta divelta da un vaso lo sportello bancomat di un ufficio postale e successivamente, mentre si allontanava a piedi, sferrava calci ad alcune autovetture parcheggiate lungo la strada provocando la rottura di alcuni tergicristalli e specchietti.

Individuato e fermato dai carabinieri, l’uomo, un 45enne di Boville Ernica, con pregiudizi per reati contro il patrimonio e la persona, opponeva vigorosa resistenza per evitare l’arresto, strattonando e minacciando i carabinieri intervenuti.

Questa mattina, al termine del rito direttissimo, l’uomo è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di residenza.