Giuseppe Campoccio pronto alla sfida dei Campionati Italiani Paralimpici

Un’altra sfida per il campione cassinate d’adozione, Giuseppe Campoccio. Il ‘puma nero’ dell’atletica leggera ha affilato gli artigli per mettere a segno un’altra grande impresa ad Ancona, dove si disputeranno Campionati Italiani Paralimpici Invernali.

Oltre 120 atleti, circa 30 società provenienti da tutta Italia e tanti nomi di spicco dell’atletica leggera come Monica Contrafatto, Oney Tapia e naturalmente Giuseppe Campoccio che nella precedente edizione ha conquistato tre ori nel getto del peso, nel lancio del disco e del giavellotto, facendo registrare i primati italiani in tutte e tre le categorie.

Primato che punta a superare. Giuseppe Campoccio rappresenterà il Gruppo Sportivo Paralimpico della difesa ai Campionati Italiani Paralimpici Invernali di Lanci.

Una tappa importantissima visto che saranno validi anche come prima prova della Coppa Italia 2018. I campionati sono organizzati dalla Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali (FISPES) in collaborazione con l’ASC Anthropos di Civitanova Marche.