Grave incidente stradale all’alba in A1, disagi alla circolazione

Un brutto incidente stradale ha funestato la mattinata di oggi al chilometro 688 in direzione sud. Per cause che sono in corso di accertamento un furgone che procedeva verso Napoli ha impattato a forte velocità, fra i caselli di San Vittore del Lazio e Caianello, contro la parte posteriore di un tir che lo precedeva. Uno degli occupanti del mezzo è stato trasferito in eliambulanza a Roma. E’ accaduto tutto alle prime luci del mattino, quando il furgone, forse a causa della scarsa visibilità o per motivi che emergeranno solo dalle indagini degli operanti, ha colpito il retro treno di un grosso tir che sopravanzava di poco il suo senso di marcia.

L’impatto è stato violentissimo e la cabina di guida del furgone si è in parte accartocciata su se stessa proprio all’altezza del guidatore. Sul ponto sono immediatamente giunti i mezzi di soccorso: Ares 118, Vigili del Fuoco del Distaccamento di Cassino e pattuglie della Polizia Stradale, Sottosezione Autostrade. Per il conducente del furgone si è reso necessario l’intervento di Pegaso, l‘eliambulanza che ha provveduto al suo trasporto presso un ospedale romano. Lungo tratto e direzione interessati si sono formati diversi chilometri di coda, con aumenti considerevoli del volume di traffico anche in corrispondenza dei caselli di interesse al sinistro e lungo il tratto di Casilina parallelo a quello autostradale dove il sinistro è avvenuto.
Giampiero Casoni