Il carrello di Novembre

Sicuramente uno degli alimenti tipici di questo periodo è il melograno, potete gustarlo così come è o estrarre del succo, ricchissimo di micronutrienti. Si tratta di sostanze che sono più che utili al nostro organismo, soprattutto ora che potremmo essere maggiormente soggetti ad influenza, a mal di gola, spossatezza e stanchezza. Ogni alimenti ha le sue specifiche caratteristiche, i suoi benefici, per averli tutti è sufficiente variare i colori della frutta che scegliamo e non far mai mancare un bel piatto di verdura.
Preferite spinaci, patate, carote, cipollotto, broccolo, rucola, verza, cavolfiore e perchè no? mangiateli insieme, facendo delle insalate o delle vellutate con la zucca ancora ottima in questo mese. Noci o mandorle o altra frutta secca che vi consiglio di consumare, ponendo però attenzione alle porzioni, solo così riusciamo ad ottenere l’effetto desiderato: senza abusare!
Ora possiamo di nuovo apprezzare il gusto delle arance e delle clementine, ancora pere e mele. Utilizzate il limone per condire le vostre pietanze e aggiungetene il succo nelle tisane e nelle bevande calde che oltre a riscaldarci ci offrono un gustoso mix “anti-influenzale”.


di Lucia Testa, biologa nutrizionista
riceve a Cassino (Clinica Sant’Anna), Formia (clinica Casa del sole),
Castelforte (Via A. De Gasperi, 66pt) e Sessa Aurunca (centro Fusco)
Telefono 388.3253367
info@nutritesta.it