Il Comune di Cassino dichiara il dissesto finanziario

Per la prima volta nella storia del Comune di Cassino è stato dichiarato il dissesto finanziario.
Al termine di una lunga discussione in consiglio comunale che si sarebbe conclusa intorno alle due di questa notte la maggioranza guidata dal sindaco Carlo Maria D’Alessandro ha votato la dichiarazione di dissesto.

Tante le polemiche e tante le critiche, non solo dall’opposizione ma il sindaco nel suo lungo intervento ha motivato la scelta sostenendo che: “Oggi noi siamo in questo consiglio comunale sostanzialmente per decidere le sorti della nostra città E’ il momento dopo decenni di assumere responsabilmente e anche con convinzione una decisione che probabilmente avrebbe dovuta essere presa qualche anno fa”.