Imprese – Abbruzzese: “Aziende sull’orlo del fallimento, governo regionale immobile”

“Nel Lazio la ripresa è lentissima e le imprese sono abbandonate a loro stesse per l’assenza di un governo regionale che invece di rappresentare un volano per lo sviluppo, rappresenza un vero freno per l’economia. La burocrazia, il blocco dei fondi e le criticità relative all’accesso al credito stanno portando le nostre aziende sull’orlo del fallimento, mentre Zingaretti e compagni sono ormai caratterizzati da un evidente e disarmante immobilismo”. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e Presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

” Alcuni dati di Unindustria certificano che i prestiti delle banche al tessuto produttivo sono aumentati nell’ultimo anno appena del 2%; il 30% delle aziende indica come problemi primari l’accesso al credito e il calo delle commesse tra i clienti; il 24% delle aziende conferma difficoltà a reperire clienti e lavori nuovi.

Nell’ambito di questa disarmante situazione la pubblica amministrazione è sempre più nemica. Nonostante ciò il governo regionale non mette in campo azioni necessarie per far si che le imprese possano intraprendere percorsi di crescita che darebbero sicuramente ristoro all’economia e all’occupazione.

Tanti sono stati gli annunci, ma i provvedimenti messi in campo sono stati davvero inconsistenti. Troppo frequentemente le risorse per finanziare i progetti di ricerca del nostro territorio sono inadeguate e decisamente insufficienti, pertanto un’idea innovativa potrebbe essere quella di istituire un portale dove mettere a disposizione almeno i titoli delle ricerche che potrebbero avere capacità e potenzialità di arrivare al mercato.

Così facendo le imprese laziali e non solo potrebbero dimostrarsi interessate loro stesse a finanziare questi programmi di ricerca e questo avvierebbe collaborazioni nazionali e internazionali e renderebbe la nostra Regione maggiormente attrattiva dal punto di vista degli investimenti”. Ha concluso Abbruzzese.